Marchio forte e marchio debole

Marchio forte e marchio debole – Cos’è il marchio forte? – Come tutelare il marchio forte – Cos’è il marchio debole? – Come tutelare il marchio debole

di Giovanni Adamo

Si pronuncia il Tribunale di Milano con una Sentenza del 3 febbraio 2021 in materia di distinzione tra marchio forte e marchio debole, e, in particolare, sulle prospettive di tutela del marchio nei due rispettivi, e differenti, casi.

Cos’è il marchio forte?

Per giurisprudenza costante un marchio forte è quel marchio che sia privo di qualsiasi nesso significativo con i prodotti o i servizi contraddistinti, in cui è maggiore la capacità distintiva, o che abbiano comunque acquistato tale forza distintiva attraverso l’uso prolungato e continuato, l’ampia diffusione tra il pubblico e l’intensa pubblicizzazione.

Cos’è il marchio debole?

Il marchio debole, per converso, è quel marchio che, pur essendo valido, è espressivo ovvero descrittivo del prodotto o del servizio contraddistinto, delle sue qualità o delle sue funzioni.

Le differenze di tutela

Per il Tribunale di Milano, che peraltro si riporta ad un orientamento giurisprudenziale costante, vi è differenza, nei due casi, anche in punto di prospettive di tutela. Come tutelare il marchio debole? Come tutelare il marchio forte? Il Tribunale di Milano statuisce che “a differenza del marchio c.d. forte, in relazione al quale vanno considerate illegittime tutte le modificazioni, pur rilevanti ed originali, che ne lascino comunque sussistere l’identità sostanziale ovvero il nucleo ideologico espressivo – costituente l’idea fondamentale in cui si riassume, caratterizzandola, la sua attitudine individualizzante -, per il marchio debole sono sufficienti ad escluderne la confondibilità anche lievi modificazioni od aggiunte. I cosiddetti marchi “deboli” sono tali in quanto risultano “concettualmente legati al prodotto per non essere andata, la fantasia che li ha concepiti, oltre il rilievo di un carattere, o di un elemento dello stesso, ovvero per l’uso di parole di comune diffusione che non sopportano di essere oggetto di un diritto esclusivo“.

Hai bisogno di una consulenza in materia di  tutela del marchio e concorrenza sleale? Chiamaci subito 051.19901374

Oppure scrivici da qui

    Leggi anche:

    Il danno da contraffazione di marchio

    I nostri servizi in materia di tutela del marchio e concorrenza sleale