I Contratti Commerciali

Il contratto ha forza di Legge tra le parti. Non può essere sciolto che per mutuo dissenso o per cause ammesse dalla Legge

(art. 1372 c.c.).

La formulazione dell’articolo del Codice Civile che tratta dell’efficacia del contratto tra le parti rende massimamente evidente quale sia la centralità del ruolo rimesso dalla Legge all’autonomia privata, e segnatamente al contratto, che ne è l’espressione massima e maggiormente rilevante. Contratto che, sempre per il suindicato principio, può assumere le vesti ed i contenuti più variegati (purchè – ovviamente – conformi ai principi giuridici generali).

In tale contesto, non sembra vi sia necessità di evidenziare che la predisposizione di Contratti Commerciali ben adattati allo scopo concretamente perseguito dalle parti, ovvero il loro controllo post – redazione e pre – firma, assumono un ruolo estremamente significativo per il cliente, e segnatamente per il cliente – Impresa, al quale viene così garantito il minimo spazio possibile per il generarsi di futuri contenziosi.


La redazione dei Contratti Commerciali e le condizioni generali

Lo Studio ed i suoi Professionisti intervengono nella predisposizione e redazione del contratto d’impresa e nella stesura delle condizioni generali di contratto, in modo da assicurare all’Impresa di poter disporre di contratti, nazionali ed internazionali, approntati ad hoc per specifiche esigenze e richieste, e con l’inserimento delle clausole e dei contenuti richiesti e ritenuti indispensabili, anche in conformità con la prassi commerciale nazionale ed internazionale (www.camcom.gov.it)

Contatta lo Studio Legale Adamo per assistenza e consulenza in materia di Contratti commerciali