La Proprietà Industriale, così come quella Intellettuale, costituisce patrimonio insostituibile per qualsiasi Impresa. Tramite la Proprietà Industriale, ad esempio, l’Impresa si identifica sul mercato (come accade nel caso del marchio, dell’insegna, della ditta), o protegge le proprie creazioni (nel caso del brevetto per invenzione industriale).

Mediante la Proprietà Intellettuale, invece, l’Impresa tutela le proprie “idee” non brevettabili (si pensi al software informatico), ovvero essa rappresenta il mezzo di tutela per le “idee” dei privati.

Lo Studio è in grado di intervenire dal momento della attribuzione della tutela (dall’ottenimento del marchio, alla registrazione del diritto d’autore), a quello della cessione dei diritti derivanti dal possesso dei titoli (mediante la predisposizione di contratti di licenceing, anche internazionale), a quello, infine, della tutela giurisdizionale, anche in via d’urgenza, dei relativi diritti.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.