Internet

Franchising – Responsabilità dell’affiliante per pubblicità ingannevole e pratiche commerciali aggressive.

In allegato il provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato n. 24982 pubblicato sul Bollettino AGCM n. 26 del 30 giugno 2014. Occorre specificare che il provvedimento non è definitivo potendo essere impugnato entro 60 giorni avanti il TAR Lazio.

Clicca qui per visualizzare il provvedimento.